Sala Operativa

La Sala Operativa Comunale, sviluppo in emergenza dell'Unità di Progetto di Protezione Civile, è concepita come un'entità complessa di conoscenza e di monitoraggio del territorio che svolge in condizioni ordinarie attività di ricerca, di sperimentazione e di aggiornamento degli strumenti finalizzati ad una risposta rapida ed efficace in emergenza, basata sull'ottimizzazione e sull'uso efficiente e razionale delle risorse.
La Sala Operativa Comunale è il cuore dell'intero Sistema di Protezione Civile Comunale in quanto raccoglie tutti gli strumenti tecnici, scientifici e gestionali utili per la migliore gestione dell'emergenza ed, in particolare:

Per garantire il corretto funzionamento, per come è stata concepita, la S.O.C. deve fornirsi di personale particolarmente addestrato e formato a poter garantire, nel momento in cui è attivata, un'attività H24.
Tutta la struttura organizzativa della Sala Operativa Comunale risponderà del proprio operato al Responsabile dell'Unità di Progetto Protezione Civile, a sua volta supportato dal Funzionario Esperto di Protezione Civile.

La struttura organizzativa della S.O.C. prevede essenzialmente la presenza di un Funzionario Esperto di Protezione Civile (Di.Ma.) o più Esperti di Protezione Civile con le funzioni e competenze di seguito descritte.
Le principali attività che dovranno essere svolte in ordinario dal personale di S.O.C. (Tecnici dell'Unità di Progetto di Protezione Civile), infatti, sono: